"I genitori possono solo dare buoni consigli o metterli sulla giusta strada, ma la formazione finale del carattere di una persona giace nelle sue stesse mani." A.Frank

Organigramma

 

Funzionigramma

  • DIRIGENTE SCOLASTICO
    È il Rappresentante legale della scuola. È responsabile della gestione delle risorse finanziarie e strumentali. Assicura i risultati. È titolare delle relazioni sindacali. Organizza l’attività scolastica secondo criteri di efficienza ed efficacia. È responsabile della sicurezza. Promuove la qualità degli interventi educativi. Promuove l’innovazione tecnologica e didattica. Adotta provvedimenti di gestione delle risorse e del personale
  • COLLABORATORE VICARIO
    Sostituisce il Dirigente Scolastico in caso di assenza temporanea. Giustifica le assenze, i ritardi, le uscite anticipate degli studenti. Cura i rapporti con gli studenti e le loro famiglie. Cura assieme al DS l’aspetto organizzativo. Cura l’organizzazione delle assemblee degli studenti. Pianifica e gestisce le attività di sostegno e recupero
  • DIRETTORE SERVIZI GENERALI E AMMINISTRATIVI
    Cura l’organizzazione amministrativa e contabile della Scuola. Gestisce il personale ATA
  • RESPONSABILE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA
    Individua con il DS il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione Promotore proposte e si fa portavoce delle istanze avanzate dagli altri collaboratori in merito ai problemi connessi alla salute e alla sicurezza sul lavoro.
  • RESPONSABILI DI DIPARTIMENTO
    Promuovono l’identificazione da parte dei colleghi degli obiettivi educativi e cognitivi della disciplina l’accoglienza ed un efficace inserimento dei colleghi di nuova nomina; la gestione delle risorse materiali e tecniche in modo funzionale alla programmazione di indirizzo e di classe. Coordinano la raccolta l’archiviazione e la diffusione di materiale didattico e di supporto l’analisi di nuove proposte di libri di testo; l’acquisto di sussidi e strumenti didattici; la partecipazione ad attività connesse con l’aggiornamento e/o l’auto-aggiornamento, l’interazione con il territorio (stage, tirocini, ecc.); le proposte al Capo d’Istituto per l’acquisto di materiali di consumo, macchine ed attrezzature. Possono convocare, previa segnalazione alla Presidenza, i docenti dell’area.
  • RESPONSABILI DI LABORATORIO
    Coordinano l’indirizzo degli acquisti da effettuare in sintonia con il POF e gli indirizzi attivati; la richiesta di acquisto di strumenti e sussidi didattici; la manutenzione degli strumenti e sussidi didattici; le segnalazioni al D.S.G.A. per lo scarico di quanto è diventato inservibile ed obsoleto; con il Responsabile della Sicurezza le procedure in ordine alla prevenzione e sicurezza nel laboratorio di competenza; Regolamentano l’accesso al laboratorio. Suggeriscono innovazioni e ammodernamenti in armonia con il P.O.F.
  • PERSONALE ATA
    Il personale amministrativo, tecnico e ausiliario assolve alle funzioni amministrative, contabili, gestionali, strumentali, operative di accoglienza e di sorveglianza connesse all’attività della Scuola.

Fiduciari di Plesso

Docenti

Sono individuati quali Fiduciari di plesso per l’anno scolastico 2016/2017 i seguenti Docenti:

  • Bisazza Giuseppina - SCUOLA DELL’INFANZIA “RODARI” di SAN VITALE
  • Loredana Rancan - SCUOLA DELL’INFANZIA “SANT’AGNESE” di VALDIMOLINO
  • Elena Sabadin - SCUOLA DELL’INFANZIA “F. MARAGA” di SAN URBANO 
  • Marilisa Boschetti - SCUOLA PRIMARIA “A. MANZONI” - sede IC 1 MONTECCHIO “A. FRANK” 
  • Mariella Netti - SCUOLA PRIMARIA “SAN FRANCESCO” di SAN VITALE 
  • Alessandra Mantiero - SCUOLA SEC. I GRADO  “ANNE FRANK” 
Compiti 

Ai fiduciari di plesso sono delegate funzioni organizzative e gestionali finalizzate al conseguimento dei risultati di efficienza ed efficacia del servizio scolastico presso questo istituto, e in particolare svolgono i seguenti compiti:

  • Collaborare, quotidianamente, con il Dirigente Scolastico per il regolare funzionamento dell’attività didattica, assicurandone la gestione, controllando le necessità strutturali e didattiche, riferendo sul suo andamento;
  • Segnalare alla sede centrale ogni situazione o disposizione che possa incidere negativamente nella gestione del servizio scolastico;
  • Sostituire i Docenti assenti con piano giornaliero, in sinergia con l’Ufficio di Segreteria;
  • Preparare i lavori (presentando un accurato O.d.G.) e presiedere i Consigli di Interclasse/Intersezione nel plesso di servizio, curandone la verbalizzazione;
  • Tenere i contatti con i rappresentanti dei genitori in situazioni di emergenza e curare la corretta trasmissione delle informazioni tra scuola e famiglia, facilitandone i contatti;
  • Coordinare i rapporti e la collaborazione fra i docenti il personale ATA operanti nel plesso;
  • Vigilare sul rispetto del Regolamento di Istituto, di Valutazione e di Disciplina;
  • Raccordarsi con le Funzioni strumentali;
  • Curare i flussi comunicativi;
  • Partecipare alle riunioni di staff;
  • Controllare il rispetto del divieto di portare a scuola il cellulare;
  • Individuare dei punti critici della qualità del servizio e la formulare proposte per la loro risoluzione;
  • Valorizzare le strutture e le risorse strumentali dell’Istituto (in particolare la Biblioteca scolastica) e raccogliere le esigenze relative a materiali, sussidi, attrezzature necessarie al Plesso;
  • Scaricare e diffondere circolari (anche facendole firmare per P.V.);
  • Ritiro, diffusione e custodia posta, comunicazioni, ecc.;
  • Ricevimento e custodia dei sussidi didattici, materiali, libri, riviste, ecc. e segnalazione dei bisogni eventualmente presenti;
  • Coordinare gli impegni di lavoro dei collaboratori scolastici in relazione alle esigenze della scuola;
  • Coadiuvare il DS nei rapporti con l’Amministrazione Comunale in relazione a mensa, trasporto, manutenzione dell’edificio scolastico;
  • Controllare le condizioni del Plesso e segnalare eventuali anomalie;
  • Redigere a maggio/giugno, in collaborazione con i collaboratori scolastici un elenco di interventi necessari nel Plesso, da inoltrare all’Amministrazione Comunale, per l’avvio regolare del successivo anno scolastico.
  • Come Responsabile della sicurezza, collaborare con il Dirigente scolastico e con referente di Istituto per la sicurezza:
    • segnalando tempestivamente le emergenze e le problematiche inerenti la sicurezza;
    • intervenendo nelle situazioni di emergenza;
    • predisponendo gli strumenti per il controllo e per la segnalazione di situazioni di rischio;
    • esprimendo suggerimenti e fornire informazioni per l’aggiornamento del documento sulla sicurezza.

Funzioni Strumentali

I docenti incaricati di Funzione Strumentale (F.S.) si occupano di quei particolari settori dell'organizzazione scolastica per i quali si rende necessario razionalizzare e ampliare le risorse, monitorare la qualità dei servizi e favorire formazione e innovazione.
I docenti F.S. vengono designati con delibera del Collegio dei docenti in coerenza con il Piano dell'Offerta Formativa in base alle loro competenze, esperienze professionali o capacità relazionali; la loro azione è indirizzata a garantire la realizzane del PTOF ,il suo arricchimento anche in relazione con enti e istituzioni esterne.

Docenti e Compiti

Sono individuati quali Funzioni strumentali al PTOF  per l’anno scolastico 2016/2017  i seguenti Docenti:

Compiti Comuni

Ai docenti FS sono inoltre delegati i seguenti compiti:

  • Saper ascoltare e decodificare correttamente i bisogni direttamente esplicitati dai Consigli di Classe/Interclasse/Intersezione e dai singoli docenti;
  • Saper decodificare correttamente le situazioni e proporre valide soluzioni;
  • Essere in grado di instaurare e mantenere corretti rapporti interpersonali e tra le varie componenti della Scuola;
  • Saper individuare, nell’ambito dei vari progetti, la possibilità di collaborazione per il raggiungimento degli obiettivi comuni;
  • Saper individuare eventuali difficoltà di percorso nella realizzazione delle attività e prospettare possibilità di soluzione;
  • Operare nel settore di competenza stabilito dal Collegio Docenti;
  • Individuare modalità operative e organizzative in accordo con il Dirigente scolastico e il Collegio dei Docenti;
  • Verificare il raggiungimento degli obiettivi prefissati, in criteri misurabili e relazionare sul proprio operato al Collegio Docenti;
  • Pubblicizzare i risultati;
  • Partecipare a tutte le riunioni dello Staff di dirigenza e a tutti gli incontri del Gruppo di lavoro PTOF;
  • Collaborare strettamente con le altre Funzioni strumentali nonché con le varie componenti dell’istituzione al fine di migliorare effettivamente la qualità del servizio scolastico;
  • Svolgere il proprio incarico in orario extrascolastico o in ore libere da impegni di servizio non essendo prevista alcuna riduzione dell’orario per la funzione svolta;
  • A conclusione dell’anno scolastico, in sede di verifica delle attività del PTOF, presentano al Collegio dei docenti apposita relazione scritta sulle attività svolte e sui risultati ottenuti.

Responsabili di Dipartimento Disciplinare

Docenti

LETTERE  - Pilotto Katia

LINGUE -  Anna Bortoli e Federica Campanaro

MATEMATICA & TECNOLOGIA -  Amata Fabio

ARTE - Fedrigo Livio

MUSICA - Pozza Daniele

FISICA  - Reniero Margherita

IRC - Valeria Martini

Compiti

Ai Responsabili di Dipartimento Disciplinare sono delegati compiti nella seguenti aree di attività:

  • Individuare e ristrutturare i contenuti disciplinari essenziali e/o minimi;
  • Progettare e coordinare prove di verifica comuni e relativa valutazione;
  • Raccogliere le valutazioni delle prove d’ingresso e delle prove quadrimestrali, tabularle e proporne una lettura e riflessione (in forma scritta e orale) al Collegio dei docenti.
  • Progettare interventi di recupero relativi alla prevenzione dell’insuccesso scolastico e di approfondimento per lo sviluppo delle eccellenze;
  • Promuovere l’adozione di libri di testo comuni in più corsi, considerando la libertà di scelta del singolo docente e le competenze del Collegio dei docenti.

Gruppo di lavoro tecnologie sociali

Docenti
Sono individuati quali Docenti appartenenti al “Gruppo di lavoro Tecnologia sociali” per l’anno scolastico 2016/2017 i seguenti Docenti:

  • Di Dio Luigi: Coordinatore/Animatore digitale e Responsabile del sito della Scuola
  • Pozza Antonio: Responsabile Registro on line secondaria
  • Vicariotto Rosa Maria: Responsabile Registro on line infanzia e primaria

Sono individuati quali Responsabili Laboratori di Informatica per l’anno scolastico 2016/2017 i seguenti Docenti:

  • Nadia Baruffato (plesso Scuola primaria A. Manzoni)
  • Roberta Vantin (plesso Scuola primaria San Francesco)
  • Luigi Di Dio (plesso Scuola Secondaria I°)
Compiti

Dovranno, in particolare, assolvere ai seguenti compiti:

  1. formare metodologicamente e tecnologicamente i colleghi per favorire l’utilizzo consapevole e la comprensione critica delle tecnologie didattiche;
  2. coinvolgere la comunità scolastica favorendo la partecipazione e stimolando  non solo l’attività dei colleghi ma anche quella degli studenti e dei genitori nel organizzazione di workshop e altre attività, anche strutturate, sui temi del PNSD;
  3. progettare soluzioni metodologiche e tecnologiche sostenibili da diffondere  all’interno degli ambienti della scuola quali ad esempio l’utilizzo di strumentazioni per le didattiche innovative anche specifiche come la robotica educativa, la programmazione (coding) in “Scratch”, l’utilizzo didattico di stampanti 3D ecc.;
  4. controllare e verificare in avvio di anno scolastico, utilizzando l’elenco descrittivo fornito dal DSGA, i beni contenuti in laboratori, avendo cura durante l’anno del materiale didattico, tecnico e scientifico presente in essi;
  5. indicare all’inizio dell’anno scolastico il fabbisogno annuo di materiali di consumo del laboratorio  di cui ha la responsabilità;
  6. formulare un orario di utilizzo del laboratorio di cui è responsabile, sentiti i colleghi che ne fruiscono, specificando criteri adottati e priorità individuate anche a livello di collegio docenti;
  7. controllare periodicamente durante l’anno il funzionamento dei beni contenuti nel laboratorio,  annotando guasti, anomalie e rotture sull’apposito modulo da segnalare al DSGA;
  8. effettuare periodiche operazioni di “pulizia” di file obsoleti, scandisk e deframmentazione, aggiornamento sistemi operativi e, dove è installato, l’antivirus;
  9. effettuare periodica manutenzione, installazione di stampanti e periferiche varie;
  10. controllare e verificare, al termine dell’anno scolastico, il corretto funzionamento dei beni contenuti nel laboratorio affidato, restituendo l’elenco descrittivo citato al punto 1 al DSGA e fornendo contestualmente suggerimenti per un miglioramento degli standard di qualità e di fruizione di quanto di Sua competenza;
  11. redigere, alla fine dell'anno scolastico, una relazione sull'utilizzo del laboratorio da parte dei docenti, i punti di forza e criticità.

Data

Agosto: 2020
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31